le app svuota armadio: depop e shpock, vendi e compra da smartphone

4

Le migliori app svuota armadio: vendere e comprare da smartphone e tablet in pochi clic! Depop e Shpock sono le più usate, come funzionano e perchè piacciono tanto

Se c’è un’ applicazione di cui sono fortemente dipendente e di cui ho apprezzato l’utilità, oltre al piacere di fare nuove amicizie in tutta Italia è Depop: l’ app che consente di vendere e comprare oggetti nuovi o di seconda mano in pochi semplici passaggi direttamente da smartphone/tablet.

Depop come si usa come funziona i segreti per vendere

Vendere e comprare da smartphone: le migliori app del momento

Voglio subito porre questa domanda: quanti oggetti, vestiti, accessori non utilizzate da almeno sei mesi? se le dita delle vostre mani non bastano, allora Depop fa al caso vostro.

Come funziona Depop:

  • scarica l’app su smartphone/tablet
  • crea il tuo account

la gestione del pannello è simile ad Instagram; l’opzione Vendi presenta una schermata facilissima da compilare con tutti i dati dell’oggetto che volete vendere o scambiare (su Depop è possibile barattare oggetti di pari importo)

  • inserisci 4 foto con o senza filtro, taglia, prezzo ed eventuali spese di spedizione
  • condividi su Facebook/Instagram/Twitter il tuo oggetto

In seguito è possibile decidere se attivare il tasto compra: collegando infatti l’ account Depop al conto Paypal, l’utente che vuole acquistare il vostro oggetto sarà reindirizzato alla pagina per il pagamento con tutti i dettagli per la spedizione, in totale sicurezza poichè protetto dalle norme di vendita di Paypal.

Come funziona Depop

Come Instagram anche su Depop ci si “segue” a vicenda, ci sono i Followers e i Seguendo ovvero i profili di altri Depop seller che hanno gallery di vostro interesse e che troverete nello stream da scorrere esattamente come Instagram.

come vendere su Depop

Come usare Depop e i segreti per vendere facilmente i vostri oggetti

Su Depop valgono (o quasi) le stesse regole per diventare popular su Instagram: una gallery ordinata colpisce subito chi si trova di passaggio per la prima volta sul vostro account, trovando la giusta motivazione per cliccare sul tasto SEGUI ; una foto fatta bene, vale più di mille parole, non sottovalutiamo però la caption ovvero la descrizione dell’oggetto con relativi Tag, indispensabili affinchè il vostro oggetto venga trovato nella sezione “CERCA“.

theredmoustachesCome vendere su Depop in poche semplici mosse

Vi consiglio di inserire nella descrizione eventuali misure specifiche dell’oggetto, quanto più sarete dettagliate tanto più risparmierete tempo: accade spesso di essere letteralmente travolte da chat epistolari inerenti la questione misure, specialmente quando si parla di abbigliamento.

Indicare la sola taglia del capo spesso non basta all’utente per comprare il vostro prodotto: vi consiglio di perdere 2 minuti in più al momento della pubblicazione; di seguito alcuni esempi della mia esperienza personale

  •  lunghezza della manica?
  • larghezza della manica?
  • misura del girovita?
  • quanto è lunga la tracolla della borsa?
  • ho una terza di seno ma le spalle piccole, potresti dirmi le misure all’altezza del busto?

i segreti per vendere su Depop

Perchè usare Depop?

Per dare una seconda possibilità a tutti gli oggetti che non utilizziamo, anche quelli più improbabili; aspetto molto importante è la correttezza e la sincerità nell’usare questa app svuota armadio. Descrivere con cura eventuali segni di usura, difetti del prodotto, la condizione attuale in cui si trova ciò che vogliamo vendere, è fondamentale; valore aggiunto sarà lo scontrino, la confezione originale, la cura nell’imballaggio e la velocità della spedizione.

La mia esperienza personale riguarda sia la vendita, che l’acquisto di oggetti di cui sono più che soddisfatta: ad esempio se come me siete amanti dell’abbigliamento vintage, su Depop trovate moltissime proposte e rivenditori specializzati proprio nel vintage firmato, una vera tentazione!

Recentemente è nata un’altra app dedicata alla compravendita di oggetti nuovi o di seconda mano Shpock ( SHOP in your POCKet ) l’app mercatino che consente di trovare oggetti di ogni tipo, grazie ad un sistema di localizzazione.

screen 2 screen322x572

Anche questa nuova applicazione è scaricabile gratuitamente sia per dispositivi IOS e Android, diversamente da Depop su Shpock non sono previste commissioni per i venditori; include una speciale sezione per Young Designers, consentendo di vendere le proprie creazioni handmade facilmente e senza alcun costo.

Quante di voi, dopo la lettura di questo post hanno già pensato a qualcosa da vendere? che sia una borsa di cui vi siete già stufate, il passeggino di vostro figlio ormai cresciuto, o magari state pensando di cambiare smartphone avete la soluzione a portata di clic; io mi sono appena fatta un autoregalo su Depop, dove ho anche trovato la nuova fotocamera che sognavo da tempo ad un prezzo scontatissimo! Quante di voi sono già su Depop o Shpock? Scrivetemi nei commenti i vostri account così ci seguiamo a vicenda 😉 Su Depop mi trovate come @simonatrmblog , su Shpock ho effettuato l’accesso tramite Facebook.

Mi segui già su Facebook?

Il mio profilo personale è Simona Pastore (clicca sul tasto SEGUI)

La Pagina del blog è The Red Moustaches by Simona Pastore (clicca MI PIACE)

Su Instagram @theredmoustaches

theredmoustachesed infine su Depop @simonatrmblog

 

 

Siciliana di origine Polacca, si trasferisce a Roma nel 2016. Web Content Writer, Storyteller : scrive di lifestyle & viaggi, fotografa molto, la valigia sempre pronta. Calzedonia OceanGirls nel 2014, ha il pallino della moda, in fondo nessuno è perfetto.

Discussion4 commenti

  1. Pingback: wishlist di maggio: 5 borse per l’estate 2016 -Sicilia in Rosa

  2. Pingback: come indossare il bomber jacket: idee outfit per l’autunno inverno 2016 -Sicilia in Rosa

Leave A Reply