the floating piers: con Ludovica sul ponte di christo

1

Come, dove, quando: tutto su the floating piers – il ponte di Christo – L’arancione quest’anno non sarà solo il colore delle criminali più famose d’america- vedi Orange is the new black– ora in onda anche la 4 stagione su Netflix, ma il vero e proprio colore dell’estate che attirerà migliaia di turisti nel Nord Italia, a pochi passi da casa mia, sul mio amato Lago d’Iseo per un’ opera d’ arte incredibile mai realizzata prima.

Sto parlando de the floating piers, o come molti chiamano il ponte di Christo, l’artista Bulgaro che permetterà a tutti di camminare sulle acque proprio come faceva il suo omonimo 2000 anni fa.

the floating piers ponte christo (3)

Un progetto nato nel 1970 dall’idea dell’artista e dall’amata moglie Jeanne-Claude , scomparsa nel 2009, e portato a termine infine solo nel 2016 con la realizzazione di una passerella pedonale adagiata sull’acqua che collegherà la terra ferma a Montisola ( isola lacustre più alta in europa) e l’isolotto di San Paolo. Inaugurata lo scorso weekend, l’opera d’arte sarà accessibile gratuitamente 24 ore su 24 (meteo permettendo) per una durata di 16 giorni (18 giugno-3 luglio) dopo la rimozione il materiale verrà riciclato e tutto ritornerà alla normalità.

La passerella è composta di 200 mila cubi di polietilene, ricoperta con 70 mila mq di un tappeto color giallo dalia; un colore intenso e brillante, che stimola i sensi e cambia colore a seconda dell’orario e del sole, regala le più diverse sfumature di rosso e oro creando un contrasto incantevole con il blu delle acque del Sebino.

Una passeggiata larga 16 metri e lunga oltre 3 chilometri meglio se percorsa scalzi,a piedi nudi come suggerisce l’artista

Sentirete le onde sotto i vostri piedi.

Un progetto totalmente finanziato dall’artista, con una spesa che si stima aggiri intorno ai 12 milioni di euro per un’opera che rimarrà nella storia italiana e della Lombardia: Il lago di Iseo ha stregato i due artisti che inizialmente avevano invece pensato al Rio de la Plata in Argentina nel 1970, e poi alla baia di Tokio nel 1996, ma in entrambe le occasioni non si giunse alla realizzazione per le difficoltà incontrate nel rilascio delle autorizzazioni.

the floating piers ponte christo (2)

Come raggiungere the floating piers: il ponte di christo

Raggiungere il sito sarà possibile grazie ad un sistema di trasporti organizzato appositamente per l’evento, bus navette, treni e traghetti partiranno regolarmente da parcheggi ,porti e punti ritrovo localizzati in tutta l’area limitrofa. (qui e qui trovate le info per prenotazioni, orari e prezzi).

E’ consigliabile comunque prenotare anticipatamente il traghetto o il  bus navetta informandosi in tempo reale sulle condizioni meteo, traffico etc..data la copiosa affluenza di turisti che già dai primi giorni hanno letteralmente assaltato the floating piers, rimanendo tutti stupiti e meravigliati nonostante le lunghe code e attese.

the floating piers ponte christo (8)

La mia avventura sul floating piers è iniziata ieri notte alle 3:00, ho deciso di partire prestissimo e raggiungere Iseo comodamente in macchina, parcheggiare nell’area sosta a pagamento (15,00€  per tutto il giorno) per poi prendere la navetta per Sulzano ( 5,50€ a/r) e quindi salire sul ponte alle prime luci dell’alba per godere di un panorama e di un’esperienza sensoriale unica.

the floating piers ponte christo (1)

Passeggiando su the floating piers alle prime luci dell’alba

Poi dopo aver percorso la passerella ho trascorso alcune ore a Montisola, visitando gli stand gastronomici allestiti appositamente dalle diverse aziende del territorio, godendo di una vista incredibile! Tutta la stanchezza per la sveglia notturna è stata ripagata, già dalle prime ore di questa mattina il numero di visitatori era triplicato rispetto al gruppo di audaci nottambuli, che come hanno scelto di vivere the floating piers alle prime luci dell’alba.

Ho anche avuto molta fortuna, perchè stanotte il floating piers resterà chiuso per lavori di manutenzione dalle 24:00 alle 07:00 – pertanto informatevi bene prima di organizzare il viaggio verso il Lago d’Iseo!

the floating piers ponte christo (5)

Trovate tutti i video della mia esperienza su the floating piers su Snapchat @ludokikka e su Instagram come @ludovicaloda.

the floating piers ponte christo (6)

Siciliana di origine Polacca, si trasferisce a Roma nel 2016. Web Content Writer, Storyteller : scrive di lifestyle & viaggi, fotografa molto, la valigia sempre pronta. Calzedonia OceanGirls nel 2014, ha il pallino della moda, in fondo nessuno è perfetto.

Discussion1 commento

  1. Pingback: the floating piers: con Ludovica sul ponte di christo -Sicilia in Rosa

Leave A Reply