3 consigli per superare la crisi dei 30

1

3 consigli per superare la crisi dei 30 anni: la mia esperienza da sopravvissuta (quasi)

Ricordo il giorno del rinnovo della patente con lo stesso piacere di una secchiata di acqua gelida appena sveglia: inizi a prendere una certa consapevolezza, “Io non ci sto dentro” – ed è con questo evento che ebbe inizio la mia personale crisi dei 30.

crisi dei 30 anni integratori esi goup

Come sopravvivere alla crisi dei 30: 3 consigli

Dal rinnovo della patente al colpo della strega mentre carichi le bottiglie d’acqua in ascensore il passo è breve, figuriamoci se nel contempo è passata la cicogna e non ricordi l’ultima volta che hai realmente dormito.

Sarò mica l’unica ad avere seri problemi di concentrazione da quando è cambiata l’ora legale?

Dopo i 30 anni ogni minimo cambiamento climatico viene vissuto dal tuo organismo con la stessa leggerezza di un tir sul Grande Raccordo, suona la sveglia ed è come se una mandria di elefanti sia appena migrata verso ovest passando dal tuo letto.

E no, la cicogna non è ancora passata da casa mia, figuriamoci se avessi una prole da accudire; giusto ieri la mia estetista era in procinto di crollare in un sonno profondo durante l’applicazione dello smalto: il mio spirito di blogger sotuttoio è emerso in soccorso dell’ onicotecnica in letargo, e così oggi condivido con il mondo i miei segreti di sopravvivenza per affrontare la crisi dei 30.

  1. Integratori – quale scegliere? Non abbiamo più l’età per le Zigulì, trovare il prodotto giusto in farmacia richiede una laurea in biotecnologie alimentari, l’unica soluzione è fidarsi del passaparola – il mio in questo caso: Esi Go Up integratore energizzante ricostituente, a base di aminoacidi L-Arginina ed L-Carnitina, con Magnesio, che contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento, al normale funzionamento del sistema nervoso, al normale metabolismo energetico e alla normale sintesi proteica e funzione muscolare. Contiene inoltre Zinco che contribuisce alla normale funzione cognitiva al gusto Dulce de Leche che anche le papille gustative hanno le loro esigenze.crisi dei 30 anni integratori esi goup
  2. Prendersi cura di sè ed ascoltare i segnali del nostro corpo: ti senti gonfia? hai problemi di digestione? la soluzione non è la peperonata a cena, e lascia stare il maschio Alfa che il suo metabolismo non ha niente in comune col tuo; voglio correre il rischio di essere estremamente banale, ma fai attività fisica – anche il minimo sindacale – muoviti! Che siano le scale del tuo condominio, in metropolitana evita le scale mobili, prediligi piccoli tragitti a piedi per la spesa quotidiana, si alle centrifughe no alle bibite ricche di zuccheri (leggi bene l’etichetta dei succhi di frutta: no al concentrato, si allo zucchero di mela – evita i prodotti raffinati).
  3. Bere 4.000 caffè non ti darà alcuna carica per affrontare la giornata, anzi corri il rischio di trasformarti in una mina vagante: alle 10.30 sei già pronta ad esplodere; lo stressometro è talmente alto che vorresti prendere a testate il distributore di junk food del tuo ufficio. Avendo ormai inserito nella mia quotidianità un integratore specifico per ogni periodo dell’anno, arriva il momento della prova costume che nel mio caso corrisponde al mese di Aprile: lo stesso mese in cui devo lasciare l’acconto per le vacanze estive, questione che vivo con un certo nervosismo sia perchè già so che non sarò esattamente un angelo di Victoria’s Secret sia perchè il mio conto corrente si tinge di 50 sfumature di rosso.

Aprile è il mese di My Slim Esi l’integratore alimentare per il controllo del peso corporeo a base di Garcinia Cambogia e Caffè verde, contiene caffeina dunque limito al massimo i caffè durante il giorno: la Garcinia Cambogia è utile per il metabolismo dei lipidi e favorisce l’equilibrio del peso corporeo ed il controllo del senso di fame. Il Caffé Verde ha azione tonica, di sostegno metabolico ed antiossidante.

Hai già letto l’ultimo post con i consigli per il benessere e la cura di capelli e unghie?

crisi dei 30 anni integratori esi myslim

Non so se esiste una regola universale che va bene per tutti, quello che posso dirvi è di accettare i limiti psicofisici del nostro organismo, di non spingere al massimo i ritmi quotidiani o almeno capire quando è il momento di rallentare.

Oppure andate in agenzia e prenotate un volo di sola andata per le Canarie.

*Post in collaborazione con Esi

 

Siciliana di origine Polacca, si trasferisce a Roma nel 2016. Web Content Writer, Storyteller : scrive di lifestyle & viaggi, fotografa molto, la valigia sempre pronta. Calzedonia OceanGirls nel 2014, ha il pallino della moda, in fondo nessuno è perfetto.

Discussion1 commento

  1. Pingback: 3 consigli per superare la crisi dei 30 -Sicilia in Rosa

Leave A Reply