la mercerie di igles corelli: storie di streetfood stellato

1

Mercerie di Igles Corelli: la degustazione agli Internazionali BNL d’Italia del nuovo concept high streetfood di prossima apertura nella capitale

mercerie di igles corelli streetfood cucina circolare romaIn occasione degli Internazionali BNL d’Italia ho avuto il piacere di partecipare alla degustazione in anteprima del nuovo progetto food Mercerie di Igles Corelli lo chef stellato del ristorante Atman che molti di voi ricorderanno nell’ultima stagione di Masterchef tra i guest più simpatici ed empatici dell’intera stagione.

mercerie di igles corelli cucina circolare roma

Vi racconto la mia esperienza da foodblogger Roma: tra praline, bottoni e lasagnette, la cucina circolare proposta da Mercerie di Igles Corelli ha conquistato i protagonisti degli internazionali BNL d’Italia

Iniziamo dalle lasagnette: che la crosta sia la parte preferita della lasagna è risaputo, lo chef Igles Corelli la trasforma in un’opera gourmet che ben si sposa con il concetto di finger food, il focus del concept Mercerie; le 4 sfumature di lasagna sono

  • Ragù di Fassone
  • Amatriciana
  • Cacio e Pepe
  • Melanzane e provola

una lasagnetta da passeggio, o probabilmente la formula vincente per un buffet sfizioso.

mercerie di igles corelli cucina circolare roma foodblogger

Perchè ci piace Mercerie di Igles Corelli, prossima apertura a Roma (Largo Argentina)

La Mercerie di Igles Corelli ci piace perchè è friendly, consente ad un vasto pubblico di entrare in punta di piedi tra le stanze di una cucina stellata ed intingere le dita in una nuova forma di streetfood, definita dallo stesso Chef “high streetfood”.

Ho avuto il piacere di provare le praline, i palloncini di Masterchef ed i bottoni gelato che ritroviamo nel menù anche nella versione dolce e salata.

mercerie di igles corelli roma cucina circolare

Mercerie di Igles Corelli: in missione food blogger agli Internazionali BNL d’Italia, la mia food opinione sulla cucina circolare dello Chef stellato

I palloncini che abbiamo visto a Masterchef sono degli arancini circolari preparati con riso cotto al vapore arricchito dell’estratto di rapa rossa e zenzero, cuore morbido di maionese di gamberi e panatura di pane croccante; le praline (che ho apprezzato particolarmente) racchiudono in un solo boccone tutta la creatività dello Chef  Igles Corelli ed esprimono l’essenza della sua cucina circolare.

  • Orto Rock – sfere di verdure, polvere di rapa rossa
  • Baccalà mantecato, gel al limone, copertura di pane croccante
  • Vitello tonnato, polvere di lattuga
  • Pollo al curry, cuore di salsa al curry e riso
  • Ossobuco di manzo con cuore liquido, avvolto nelle patate soffiate

Il packaging mi è piaciuto moltissimo, conferisce all’esperienza quell’effetto sorpresa che incuriosisce e che spinge l’avventore alla scoperta del suo contenuto, si inserisce come nuova ed originale proposta catering; in attesa che Mercerie apra il suo primo spazio a Roma (sia take away che servizio al tavolo) vi lascio le foto sopra che ho dovuto scattare velocemente, onde evitare le palline si raffreddassero troppo e che il gelato si sciogliesse!

mercerie di igles corelli roma cucina circolare

Siciliana di origine Polacca, si trasferisce a Roma nel 2016. Web Content Writer, Storyteller : scrive di lifestyle & viaggi, fotografa molto, la valigia sempre pronta. Calzedonia OceanGirls nel 2014, ha il pallino della moda, in fondo nessuno è perfetto.

Discussion1 commento

  1. Pingback: la mercerie di igles corelli: storie di streetfood stellato -Sicilia in Rosa

Leave A Reply